Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità: chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Torna a » Gli Scultori 2016

Pino Bettoni

Angelo Giuseppe “Pino” Bettoni vive a Perloz, piccolo paese di media montagna abbarbicato alle rocce nella Valle di Gressoney.
Ma basta salire di pochi chilometri per trovarsi nello splendido villaggio di Chemp dove c'è il suo Museo a cielo aperto.
Chemp: un bastione a precipizio sul fiume Lys dal quale si apre un panorama mozzafiato e lì tra le baite sono ambientate alcune delle sulle opere e quelle dei suoi amici che si recano a scolpire in quel piccolo angolo incantato.
La grande passione per il legno porta Pino a partecipare con successo a mostre e simposi, in Italia e all'estero.
Nelle sue sculture si uniscono la tecnica magistrale e la fantasia che lo spingono sempre a sfidare la rigidità del legno ed ecco la ballerina con il corpo elegantemente arcuato, il taglio che divide all'infinito il nastro di Moebius, la sfera, la lampo che aspetta di essere completamente aperta e il libro che il tempo e la lunga permanenza in soffitta hanno reso le pagine sottili, fragili e quasi trasparenti.

Condividi su
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube

Testi a cura di Floriana Zavattaro
Traduzioni di Lara Fagnola
Immagini di Jacopo, Ennio, River e per gentile concessione degli artisti
© 2014-2017 MB - Template by joomfreak