Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità: chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Torna a » Gli Scultori 2017

Aldo Pallaro

ALDO PALLARO vive e lavora a Piombino Dese (PD).
Il legno lo affascina dall'età di tredici anni, quando osservava il padre costruire semplici attrezzi d'arte povera contadina e così, con un cacciavite arrugginito, ha iniziato a scavare il legno. Inizia così il suo dialogo con l'albero.
Il suo atelier è il bosco, a contatto con quella natura che si apre per mostrare tutta la sua bellezza e le aperture sono come fogli che vibrano: è l'albero che dialoga con l'uomo.
Un tronco è un libro aperto in cui si possono leggere gli anni buoni e quelli difficili, i nodi segnano le difficoltà e gli ostacoli e negli anelli si legge la sua età. Ma è anche la corsa della vita dell'uomo. Un albero e un bambino nascono e crescono insieme ma nessuno ci fa caso; poi l'albero continua a vivere e vede le generazioni susseguirsi e, anche quando viene abbattuto, la sua vita non si interrompe.
Le opere dello scultore gli danno luce, la tensione delle corde usate per legare e sostenere, vibrano nell'aria e fanno volare pensieri ed emozioni.
“Il ceppo marcisce e si trasforma. E' la natura che muta, nasce una nuova vita dalle forme stupende, perchè un albero centenario è fiero del suo tempo e ci mostra le sue movenze giocose”.
Ora l'artista lavora sul tempo; è il tempo dell'albero ma, in realtà, è quello dell'uomo.
Un tronco aperto dialoga con noi, racconta la sua storia mentre “il ritmo degli anni” si manifesta con i tagli longitudinali e la luce che filtra è il riflesso della vita.
Un taglio longitudinale ha aperto in due parti speculari un grosso ramo di cedro del Libano ed è apparso un imponente e antico strumento a corde: l'arpa.

Condividi su
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube

Testi a cura di Floriana Zavattaro
Traduzioni di Lara Fagnola
Immagini di Jacopo, Ennio, River e per gentile concessione degli artisti
© 2014-2017 MB - Template by joomfreak