Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità: chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Percorsi Storico-Culturali

Sabato 5 agosto
dalle h. 10.00am alle h. 5.00pm

Contribuire alla tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio d’arte, natura e paesaggio italiano.
Nasceva il 28 aprile 1975 con questo nobile e preciso scopo il FAI - Fondo Ambiente Italiano, fondazione senza scopo di lucro che, grazie a un’idea di Elena Croce, figlia del grande filosofo Benedetto Croce, si prefiggeva di emulare il National Trust inglese. Quel 28 aprile, Giulia Maria Mozzoni Crespi, Renato Bazzoni, Alberto Predieri e Franco Russoli firmavano l'atto costitutivo e lo statuto del FAI, forti di un entusiasmo e un’ambizione che viaggiavano, allora, sulle ali di uno splendido sogno. Dopo 40 anni, questo sogno si è trasformato in realtà, grazie all’impegno di tutti coloro che hanno deciso di prendere parte a questo enorme progetto, e alla generosità di tanti, tantissimi cittadini privati, aziende e Istituzioni che hanno sostenuto e sostengono quotidianamente il nostro lavoro.
ll FAI Giovani è composto da ragazzi di età compresa tra i 18 e i 35 anni, che mettono a disposizione il loro tempo, la loro formazione e la loro professionalità in modo volontario, per realizzare eventi e progetti che diventino momenti di convivialità e di riflessione sulla cultura e sull'ambiente.

In ottemperanza a questi principi il gruppo FAI Giovani Valsesia ha accolto con entusiasmo l’invito a partecipare alla manifestazione Sculturando, già di per sé veicolo di cultura e arte.

Durante la manifestazione i partecipanti potranno ammirare la parrocchiale di Cellio con il suo maestoso campanile, chiesa dove la pala del Sacro Chiodo dipinta dal Tanzio da Varallo vale da sé la pena di una visita. Si potrà ammirare anche la parrocchiale di San Giovanni Battista a Breia, con i suoi maestosi affreschi, capolavoro di Lorenzo Peracino il vecchio. I luoghi e le opere saranno descritte dai giovani Ciceroni durante l’intera giornata di sabato 5 agosto dalle ore 10am alle ore 5pm.

Il Gruppo FAI Giovani Valsesia ringrazia la Pro Loco Valle Cellio per l’invito e l’impareggiabile parroco, Don Angelo Porzio, per l’amorevole generosità con cui accoglie nelle sue chiese, le più belle della Bassa Valle del Sesia.



Scarica la locandina

Testi a cura di Floriana Zavattaro
Traduzioni di Lara Fagnola
Immagini di Jacopo, Ennio, River e per gentile concessione degli artisti
© 2014-2017 MB - Template by joomfreak