Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità: chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Tra Ricordi e Realtà
Mostra di Pittura di Franco Pastrello

 

Franco Pastrello è nato a San Donà di Piave ma, in giovane età, si è trasferito a Borgosesia.
Dal mar Adriatico alla catena delle Alpi; nascono così i suoi dipinti, dove troviamo scorci della sua terra natia, paesaggi dell'Alta Valsesia e della sua amata Val d'Otro.

Con la sua tecnica a “spatole morbide”, il pittore ha saputo suscitare, con la leggerezza della mano, la morbidezza e la delicatezza dei colori stesi sulle tele in modo da sembrare delicate pennellate, emozioni sempre nuove.
A questa tecnica Pastrello affianca il “pennacquo policromo o monocromo” termine da lui coniato che nasce dall'abbreviazione della frase "pennelli e matite colorate o nere acquerellabili stese con un pennello morbido al fine di creare trasparenze quasi fiabesche".

Testi a cura di Floriana Zavattaro
Traduzioni di Lara Fagnola
Immagini di Jacopo, Ennio, River e per gentile concessione degli artisti
© 2014-2017 MB - Template by joomfreak