Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità: chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Torna a » Gli Scultori 2018

Sara Andrich

SARA ANDRICH vive e lavora a Sedico (BL).
Il disegno è la sua passione da sempre: un disegno personale da donare ad un amico ma anche un mezzo imposto dalle suore in collegio per ottenere il perdono dopo una marachella.

Il disegno è senza dubbio il figlio espressivo dell'idea, attraverso semplici segni la creazione ha inizio, e da crisalide del pensiero diventa forma visiva. Quando poi il disegno fa amicizia con il colore diventa magia”. (Sara A.)

Il percorso di Sara è veramente complesso e interessante ed è lo specchio della sua forza e determinazione. Prima gli studi tecnici poi una lunga parentesi a lavorare in Germania e, al suo rientro in Italia, segue un corso e si diploma affreschista. Ma il suo sogno è l'Accademia di Venezia, viene ammessa e si laurea in scultura con una tesi sulla “maschera”. Argomento che approfondisce costantemente realizzando maschere in legno e cuoio. Collabora con il gruppo “Mascherai della Scuola Augusto Murer” di Sedico e con l'associazione “Arca dei Volti” di cui è vicepresidente.
La sua produzione spazia dalla scultura su legno, terracotta..., alle maschere, al disegno, ai dipinti, ai murales...
Benvenuti nel suo mondo ma: “entra in punta di piedi lasciati trasportare, fai attenzione a non perderti!!!” (Sara).
Invece ci si perde in un caleidoscopio di colori, immagini, disegni, sculture, luci e poi mostre, corsi, laboratori e simposi.
La sua ricerca è lì: giochi di colori e di luci che danno gioia e allegria in chi li guarda.
Infine “Morbido accogliente sensuale tondo suadente avvolgente” il suo mondo femminile.

Funambola d'Amore
“Ti guardo proprio volentieri” mi dici...ed io.
funambola dell'amore,
sorrido,
guardo a terra,

ti guardo,
in un attimo realizzo che è molto più
di un banale
ti amo. (Sara A.)

Condividi su
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube

Testi a cura di Floriana Zavattaro
Traduzioni di Lara Fagnola
Immagini di Riccardo, Jacopo, Ennio, River e per gentile concessione degli artisti
© 2014-2018 MB - Template by joomfreak